Vincenzo Barba:” i rapporti umani sono come dei conti correnti, è importante fare dei versamenti!”

Written by on Settembre 13, 2022

Penso che i rapporti umani, sociali, familiari sono come dei conti correnti ed è importante fare sempre dei versamenti. Al posto dei soldi depositiamo azioni. Mi piace definirlo un conto corrente emozionale.

Questo tipo di conto, a differenza di quello bancario, è un luogo in cui bisogna ridurre al minimo i prelievi e aumentare i depositi, perché quello che si perde oppure aumenta, non sono i soldi, ma è la qualità del rapporto con un altro essere umano.

Tutte le volte che si effettuano dei depositi in un conto corrente emozionale, ad esempio versando cortesia, amore, gentilezza, onestà, aumenta la fiducia dell’altro. Badare alle piccole cose. Le piccole cose sono spesso grandi cose: un sorriso, un abbraccio, qualche parola gentile, fanno sentire l’altro importante.

Si crea così una riserva consistente di emozioni che potrebbero essere utili nel caso in cui uno dei due commettesse, anche senza volerlo, degli errori.

Se ci tenete veramente ad un rapporto, prima di domandarvi perché il conto è a zero, magari non arrivano più bonifici. Chiedetevi se avete fatto i vostri versamenti. Fa sì che quando arriverà il momento del prelievo, il tuo conto non si trovi in rosso. Se devi inchinarti, che l’inchino sia profondo, come raccomanda la saggezza popolare. Chiunque può commettere un errore, ma è condannato il tentativo di nasconderlo dettato dalla superficialità.
#Vogliamocibene #noisiamodiversi



Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *





Search